Programma per la salute a Pimpri

pimpri_assistenzaIl programma di assistenza e formazione per le donne incinte a Pimpri si è arricchito di nuove iniziative, grazie al sostegno ricevuto. Vogliamo offrire a tutti voi che lo sostenete una panoramica sulle attività svolte in questo progetto in continuo divenire, condividere la gioia per alcune buone notizie e farvi leggere le lettere di ringraziamento pervenute.

L’India ha un gran numero di poveri analfabeti e malnutriti e la gente di Dangs (distretto del Gujarat in cui si trova Pimpri) purtroppo fa parte di questa categoria. La maggior parte dei tribali non ha strutture sanitarie di base nei villaggi e gli ospedali cittadini sono molto costosi. Le suore Carmelitane della Carità danno loro dispensari o cliniche mobili e cercano di realizzare uno sviluppo integrale dei tribali del distretto, in particolare dell’area Pimpri, con molta attenzione per la cura della salute prenatale e postnatale delle madri e dei bambini al di sotto dei cinque anni, grazie all’aiuto e al sostegno del Gruppo India.

Attività svolte

pimpri_checkupServizio di medicina preventiva: un gran numero di persone (di tutte le caste e credo) beneficiano dei servizi di cura e prevenzione e molti pazienti malati e bisognosi di cure di emergenza sono trasferiti in strutture di livello superiore per essere curati.

pimpri_pesoAlimentazione per i minori di cinque anni: la povera gente nei nostri soffre mancanza di cibo adeguato, che insieme a duro lavoro e gravidanze ripetute, rende le madri particolarmente malnutrite e causa nascite di bambini sotto peso. Il programma per i bambini sotto i cinque anni ha contribuito a migliorare lo stato di salute di 200 piccoli provenienti da diversi villaggi, oggetto di particolare attenzione e di monitoraggio del peso. Molte madri hanno espresso la loro gioia per la salute dei bambini e ringraziano il Gruppo India.

Assistenza e alimentazione prenatale per le future mamme: l’alto tasso di mortalità infantile e per maternità è il problema principale nei villaggi, ma grazie a varie attività c’è un grande miglioramento. Le donne incinte sono identificate durante le visite nei villaggi, si dà loro cibo nutriente ed educazione alla salute su vari argomenti, come corretta nutrizione, igiene personale e necessità di regolari visite in ospedale. Circa 100 donne hanno beneficiato di questo programma e ora c’è un grande miglioramento delle loro condizioni di salute, sono nati molti bambini sani e anche le mamme stanno bene dopo il parto.

Nutrizione per gli anziani e le vedove: l’India è un paese in cui tradizionalmente gli anziani e le vedove godono di rispetto nella società. Ma negli ultimi cinque o sei decenni, il rapido ritmo di modernizzazione ha seriamente colpito la condizione degli anziani le cui difficoltà aumentano a causa di povertà, calamità naturali, malattie e standard igienici inadeguati. Nel distretto di Dangs la maggior parte degli anziani è affetto da malattie come tubercolosi, asma bronchiale, abbassamento della vista, perdita di memoria, anemia falciforme: i vecchi e le vedove nelle famiglie povere sono i più deboli in questa società. La loro salute è scarsa, sono malnutriti e non hanno mezzi per raggiungere l’ospedale.

pimpri_formazioneProgramma di formazione per operatori sanitari: i 24 operatori sanitari locali ogni mese sono chiamati a Pimpri per la formazione e la valutazione. Sono aggiornati su vari argomenti di salute e igiene e, a volte, sono invitati a formare le donne su alcuni temi discussi durante le sessioni: prevenzione delle malattie più diffuse, pronto soccorso e cure primarie, aborto, femminilità e menopausa, naturopatia prenatale e postatale… Gli operatori fanno visite regolari alle famiglie e spesso accompagnano i pazienti in altri ospedali.

pimpri_bboCliniche mobili: alcuni operatori girano per il distretto con cliniche mobili, per curare le persone nella fase iniziale della malattia. La gente li aspetta nei villaggi e i casi gravi sono portati negli ospedali con strutture migliori. Molti poveri sono aiutati finanziariamente per pagare le spese mediche.

Buone notizie

Vanuben proviene dal villaggio di Vati. Un mese fa aveva un forte dolore addominale ed è andata a Vasda per un check-up. Il medico le ha detto che aveva dei calcoli renali e le ha dato qualche medicina, ma lei non ha avuto sollievo. Era molto preoccupata e un giorno è venuta al nostro ambulatorio dove le abbiamo consigliato un’ecografia. È andata all’ospedale di Kharel e il medico le ha prescritto una biopsia della cervice. Dopo pochi giorni ha ottenuto il referto: era un cancro dell’utero. Adesso si sta curando anche con la radioterapia, è stata salvata e sta migliorando.

Pushpa è del villaggio di Vangan ed è venuta al nostro ambulatorio per il check-up. Ha una figlia di 9 anni ma non è più riuscita ad avere bambini, così abbiamo iniziato a curarla, dandole cibo nutriente e alcune medicine. Adesso ha anche un maschietto ed è molto felice e molto grata a tutti voi.

pimpri_malatoChamberbhai è un paziente di Lavaria, un villaggio servito dalla clinica mobile. È venuto da noi lamentando vertigini e paralisi del lato sinistro e difficoltà di parola. Gli abbiamo dato dei soldi e l’abbiamo mandato immediatamente all’ospedale di Kharel dove è stato curato per emorragia cerebrale. Ora sta molto meglio e la sua vita è migliorata. In questo modo abbiamo aiutato molti pazienti nelle loro difficili situazioni e salvato la loro vita. Siamo in grado di svolgere tutto questo lavoro grazie alla vostra generosità.

Lalita è del villaggio di Ghodi ed è venuta al nostro ambulatorio per un check-up: aveva un cancro al collo ed era in condizioni miserabili. Non riusciva a parlare bene perché c’era molto pus che usciva dalla ferita. L’abbiamo medicata e poi trasferita al vicino ospedale di Kharel. Ora sta meglio; suo marito e i suoi figli sono molto grati a tutti voi.

Lettera delle Suore Carmelitane della Carità

25 giugno 2016

Gentile Liliana e tutto il personale del Gruppo India,
affettuosi saluti dalla suore di Vedruna di Pimpri.

Ringraziamo Dio e tutti voi per averci aiutato a migliorare la vita della nostra gente tramite il programma per la salute, sostenuto dal Gruppo India a Pimpri nel distretto di Dangs.

Grazie ai fondi ricevuti, abbiamo incluso nel progetto anche gli anziani e le vedove. Le donne incinte, i neonati e i bambini al di sotto dei cinque anni sono tutti molto felici e grati per tutto quello che si fa per loro con questo progetto: tutti sono in buona salute.

Ora è il tempo dei monsoni e in questa stagione la gente coltiva l’unico raccolto in piccoli appezzamenti di terreno. Finora non abbiamo avuto pioggia a sufficienza e questo crea ansia. Speriamo e preghiamo di avere abbastanza pioggia nei restanti giorni della stagione.

Grazie per il vostro sostegno e aiuto che ci ha permesso di servire meglio i poveri e gli oppressi di questa zona. Preghiamo per tutti i benefattori e il personale del Gruppo India.

Grazie!

Suore carmelitane della Carità

Lettera da coloro che sono stati aiutati

Cari amici,
avete steso la vostra mano aiutandoci e creando amicizia con tutti noi e il vostro gesto ispirato ha aperto la porta del nostro cuore. È vero, l’amico in difficoltà è un amico davvero, voi siete stati costantemente al nostro fianco negli ultimi tre anni, aiutandoci e sostenendoci in vari modi e questo è un bel regalo per tutti noi. Vi esprimiamo il nostro ringraziamento dal profondo del cuore per la vostra generosità.

Siamo molto vicini alla natura perché siamo totalmente in essa. I non-tribali, come i commercianti e gli amministratori governativi che ci dominano, non hanno realmente compreso la storia della nostra vita piena di dolore e sofferenza. Essi sono totalmente ignoranti e ci evitano completamente.

In tale situazione voi siete stati una costante fonte di sostegno e forza per noi. Siamo grati a tutti voi per essere entrati nelle nostre vite senza alcuna superiorità.

Il vostro sostegno ha aiutato i poveri, i bambini malnutriti, le donne incinte, i malati, gli anziani e le vedove, le persone bisognose di cure specialistiche e le persone affette da varie malattie. Il vostro aiuto ci ha dato una nuova prospettiva di vita. I nostri operatori sanitari dopo aver ricevuto la formazione sono andati nei villaggi all’interno per diffondere la consapevolezza della salute attraverso l’educazione sanitaria e la distribuzione di medicine.

Noi, il popolo di Dangs (Pimpri), ringraziamo tutti i membri del Gruppo India dal profondo del nostro cuore e preghiamo che Dio vi benedica tutti in abbondanza.

Un caldo e cordiale invito a farci visita nel nostro distretto di Dangs.