Progetti

India, Khammam: un disperato bisogno

India Khammam toilette_02Non c’è modo migliore di capire l’importanza dei servizi igienici che sperimentare la loro mancanza. Nel distretto abbiamo centinaia di villaggi privi di servizi igienici nelle case per problemi economici e abitudini culturali. La povertà spinge a usare i pochi soldi disponibili per altre necessità immediate: cibo, salute, sementi e attrezzi agricoli… La mancanza dei servizi igienici ha portato solo il degrado dell’ambiente e della salute delle persone.

Raccogliamo l’appello giunto dal Khammam e collaboriamo alla costruzione delle indispensabili toilette (Prog. 803T) Continua a leggere

Chalappally (India): una missione in avvio

India Chalappally 1Chalappally, nella parte orientale del distretto di Godavari (Andhra Pradesh), è un’area costale, abitata da persone delle caste più basse o tribali; sono pescatori molto arretrati dal punto di vista dello sviluppo educativo e economico. Uomini, donne, giovani e bambini devono affrontare molte difficoltà perché la loro situazione finanziaria è tanto povera che mancano del necessario, come acqua, trasporti, istruzione, servizi igienici e strutture abitative adeguate.

Qui le suore canossiane hanno avviato una missione a luglio 2016 e stanno lanciando una serie di progetti a favore di donne, giovani e bambini. C’è molto da fare e hanno bisogno del nostro sostegno.

(Prog. 275C) Continua a leggere

Lubumbashi (R.D.Congo): dall’asilo all’università…

RD Congo bancoLa cappella cattolica dell’Università di Lubumbashi è stata affidata ai padri gesuiti e p. Leon si dedica alla formazione scolastica e spirituale dei ragazzi perché “la scienza senza coscienza è la rovina dell’anima“.

La cappella è anche un punto di riferimento per la popolazione circostante, in gran parte famiglie in fuga dal conflitto e dalla precarietà del nord Katanga, Kivu e Kasai. Proprio per aiutare queste famiglie sta sorgendo una scuola. Continua a leggere

Il Centro Nutrizionale di Goundi (Ciad)

874 Ciad Goundi_18Ogni giorno nel Centro Nutrizionale di Goundi, gestito dalle Suore della Carità di S. Giovanna Antida, circa 80/90 bambini malnutriti ricevono cibo adeguato alla loro condizione, medicine e cure. Chi guarisce lascia il posto ad altri bambini che il vicino ospedale dichiara in stato di malnutrizione.

E ci sono anche circa 25/28 piccoli orfani di mamma. Quando una mamma muore di parto o di malattia, i bambini  sono accolti nel Centro, insieme a una nonna o a una sorellina o fratellino più grandi. Qui ricevono latte e cure fino a circa due anni di età, poi potranno rientrare nella loro famiglia e crescere nel villaggio d’origine.

Ecco che cosa ci scrive sr Bernadette, responsabile del Centro… Continua a leggere

India, Jubo: un asilo per conoscere il valore dell’istruzione

A Jubo, un villaggio tribale indiano, le suore canossiane hanno avviato un asilo per circa 60 bambini, sotto gli alberi. Vorrebbero ristrutturare una sala per loro e far proseguire i più grandicelli, ma manca tutto l’essenziale per una classe. Hanno bisogno di aiuto per portare avanti il programma. (Progetto 269J) Continua a leggere

Guntur: microimprese per l’autosufficienza dei disabili

Il progetto è destinato alla zona di Guntur, un’area piuttosto arretrata dove le caste più basse come i dalit, o intoccabili, sono i più poveri tra i poveri e vengono spesso sfruttati. Tra di loro si trovano molti disabili, sia uomini che donne: diamo loro la possibilità di diventare autosufficienti! (progetto 802D) Continua a leggere

Salgado, Brasile: una “Casa Serena” per i meninos da rua

A Salgado, una cittadina dello stato di Sergipe (nordest del Brasile), c’è “Casa Serena” un centro educativo che aiuta i tanti bambini di strada. Ma si può fare molto di più per aiutare quelli già accolti e incrementare il loro numero. (Progetto 812MContinua a leggere

India, Warangal: animali da latte per la promozione della donna

Un grande sforzo è fatto nella promozione della donna, che gioca un ruolo fondamentale nella società e nella famiglia. Nonostante questo il loro status economico è molto basso. Con questo progetto di animali da latte vogliamo aiutare le donne. ( Fr. D. Vijaya Paul)

 Costo del progetto BUFA: € 15.000 Continua a leggere

Bukoba, Tanzania: Mugana Hospital e borse di studio

In Tanzania il Gruppo India supporta le attività delle suore canossiane in due centri nella zona di Bukoba, sul lago Vittoria. Proprio a Bukoba sosteniamo alcune ragazze nei loro studi presso la scuola santa Giuseppina Bakhita e a pochi chilometri di distanza, a Mugana, si trova un ospedale dove siamo impegnati soprattutto nella distribuzione del latte per i bambini denutriti e malati (Prog. 340M). Continua a leggere

India: cibo e medicine per le ragazze di Gopalapuram

Alcuni membri del Comitato Gruppo India hanno visitato la missione di Gopalapuram (Andhra Pradesh, India) nel novembre 2016 e possono testimoniare il bisogno di aiuto. Ci siamo impegnati a donare loro € 2.500 per migliorare la salute e la nutrizione di queste bambine e ragazze (progetto 275G). Continua a leggere