Thailandia

Nemesia’s House (Lampang, Thailandia)

Nemesia-preparazione pastoA Lampang (Thailandia) già dal maggio 2006 le Suore della Carità hanno costruito un foyer per ospitare ragazze di etnia lahu, esposte al rischio di sfruttamento sessuale ed economico. Furono proprio alcune di loro ad esprimere il desiderio di studiare e di costruirsi un futuro diverso, il loro futuro.

Poi con il “Disabled Day Care Center” si è voluto rispondere allo stato di abbandono e alla solitudine dei ragazzi/adolescenti disabili della zona. In un paese come la Thailandia dove, a motivo di credenze religiose, il ‘diversamente abile’ non è considerato ‘persona’ e si pensa stia scontando colpe di una vita precedente o dei suoi genitori, i cattolici hanno una buona notizia da proclamare: Dio è Dio della vita, è Padre che ama e perdona, che salva e rialza il povero e il peccatore alla dignità di figlio di Dio. Dio si fa uomo e si incarna nel piccolo, in questo piccolo. Dio che è Padre ci ha mostrato e ci ha fatto udire questo ‘silenzioso dolore’, questa triste rassegnazione. Nonostante la precarietà dei fondi, confidando nel Dio della vita, nel 2010 le Suore di S. Giovanna Antida hanno avviato questa nuova ‘opera evangelizzatrice’. Inoltre la loro opera di carità raggiunge anche i poveri che visitano nei villaggi: malati, sostegno scolare a bambini poveri, anziani…

Abbiamo ricevuto da Sr. Marie-Genevieve One, una delle suore che si trovano a Lampang, una lettera che vogliamo condividere con voi.

Continua a leggere