Tanzania

Tanzania, Bukoba: sostegno alimentare per il college Bakhita

340 Tanzania Bukoba_08Le suore canossiane a Bukoba (Tanzania) ospitano ragazze che altrimenti sarebbero costrette a lasciare ogni possibilità di istruzione già prima dei 12 anni ed essere sfruttare (anche sessualmente). Il college dà invece loro modo di continuare a studiare e formarsi in cucito, maglieria, segretariato o in altri campi.

Da tempo però la regione di Kagera è colpita da una grave siccità, e la già critica situazione si è aggravata a settembre 2016 per un forte terremoto. Ora le suore non riescono più a far fronte all’aumento dei prezzi dei generi alimentari e ci chiedono un aiuto economico straordinario (Prog. 340E). Continua a leggere

Tanzania: serve macchina per raggi X

Arusha_06Arusha si trova in Tanzania, nella parte orientale dell’Africa. Le suore canossiane sono impegnate in vari servizi, soprattutto nella cura dei poveri e dei malati della zona. Gestiscono un dispensario con poche risorse: loro sono ben addestrate e potrebbero fare molte cose, ma mancano le strumentazioni adatte. In particolare avrebbero bisogno di una macchina per radiologie, visto che molti pazienti sono vittime di incidenti stradali.

Se il Gruppo India potesse aiutarci ad acquistare una macchina per i raggi X (€ 5.000), potremmo aiutare molte più persone.” (Prog. 340X)

Continua a leggere

Bukoba, Tanzania: Mugana Hospital e borse di studio

In Tanzania il Gruppo India supporta le attività delle suore canossiane in due centri nella zona di Bukoba, sul lago Vittoria. Proprio a Bukoba sosteniamo alcune ragazze nei loro studi presso la scuola santa Giuseppina Bakhita e a pochi chilometri di distanza, a Mugana, si trova un ospedale dove siamo impegnati soprattutto nella distribuzione del latte per i bambini denutriti e malati (Prog. 340M). Continua a leggere