Offerte

È possibile inviare offerte specifiche per un’adozione, per un progetto, per un’emergenza, per una o più microrealizzazioni oppure inviare offerte libere. Le offerte libere saranno di volta in volta destinate ai progetti o alle emergenze con maggiori difficoltà economiche. Per maggiori dettagli consultare la sezione “Cosa Facciamo”.

Ci sono vari modi per far arrivare le vostre offerte al Gruppo India:

  • consegnandole direttamente a uno dei collaboratori in Via degli Astalli, 16 – 00186 Roma
  • versando sul conto corrente postale n.13827001  intestato a GRUPPO INDIA Via degli Astalli, 16 – 00186 Roma
  • con bonifico sullo stesso conto corrente postale con IBAN IT69 A076 0103 2000 0001 3827 001
  • con assegno bancario non trasferibile o con bonifico bancario sul nostro conto corrente bancario intestato a Comitato Gruppo India presso UBI Banca-Banca Popolare di Bergamo/Credito Varesino, Filiale di Roma – Corso Vittorio Emanuele II
    IBAN:  IT33 Q031 1103 2240 0000 0005 001
    BIC (o codice swift): BLOPIT22

con carta di credito (Visa o Mastercard, anche electron e ricaricabili) o con il tuo conto PayPal, direttamente online, cliccando qui.

  • Sarà chiesta la causale e l’importo che si desidera donare. Vi preghiamo di utilizzare questo link solo se volete inviarci offerte libere, per tutti gli altri tipi di offerte dovrebbero essere utilizzati i link presenti nelle varie pagine della sezione Cosa Facciamo”.
    Importante: Paypal applica alle vostre offerte una commissione di incasso pari a circa il 3,4%. Questo vuol dire che, utilizzando questo metodo, la cifra che effettivamente arriverà ai bambini sarà il 3,4% in meno di quanto da voi donato.

È possibile la detrazione fiscale delle offerte inviate al Gruppo India purché tale offerta sia tracciabile, sono quindi escluse le donazioni in contanti.

Normativa di riferimento:  per le persone fisiche le erogazioni liberali sono detraibili dall’IRPEF lorda (nella misura del 26% della somma erogata entro il limite di Euro 30.000 annui complessivi) a norma dall’art. 15, 1° c., lettera i-bis del D.P.R. 917/86 (come modificato dall’art. 1 comma 137 della legge n. 190/14) ovvero totalmente deducibili dall’imponibile (entro il limite del 10% del reddito e nella misura massima di Euro 70.000) ai sensi dell’art. 14, comma 1, del D.L. 35/05 convertito in L. 80 del 14/5/2005. Ai fini fiscali è sufficiente presentare le ricevute dei bollettini di conto corrente postale. Chi utilizza il bonifico bancario può richiederci la dichiarazione con il totale della somma donata; per tale dichiarazione è necessario comunicarci il codice fiscale.

Inoltre…

…con la dichiarazione dei redditi, in aggiunta all’8 per mille alla Chiesa Cattolica si può destinare anche il 5 per mille della propria imposta al Gruppo India: basta firmare nel riquadro relativo al “sostegno al volontariato ed alle ONLUS” nei modelli di dichiarazione (CUD, 730/1 bis e UNICO) e indicare il relativo codice fiscale (97083850582). 5xmille

Una risposta a Offerte