Animali domestici nel Wolaita (Etiopia)

15/12/2016: Questo progetto, già realizzato, è stato rilanciato nella circolare di Natale 2016 per acquistare altri animali e aiutare altre famiglie, rimaste in attesa! (codice progetto 805C)
Soddo_3

Abba Marcello vive a Soddo in Etiopia da molti anni. È un vecchio amico del Gruppo India che già sostiene il suo progetto “Città dei ragazzi sorridenti”, dedicato all’accoglienza dei bambini di strada e a un percorso per il loro reinserimento nella società che passa attraverso la scuola, lo sport, l’apprendistato e soprattutto la vita in comune e il rispetto delle regole.

Nell’Autunno 2015 abbiamo raccolto il suo appello per un nuovo progetto: comprare degli animali per le famiglie povere del Wolaita, la regione in cui opera. Con l’aiuto del Gruppo India ha potuto acquistare e distribuire un buon numero di animali: 86 pecore, 25 buoi e 15 mucche. Animali che saranno fonte di cibo e reddito per le famiglie che le hanno ricevute in cambio di un piccolo contributo economico. Abbiamo ricevuto una sua lettera di ringraziamento:

Carissimo Presidente,

Con gioia, anche se con un po’ di ritardo, le invio il rapporto delle spese sostenute e della distribuzione delle pecore, delle mucche e dei buoi, destinata ai nostri cristiani, animali necessari e indispensabili per la sopravvivenza della famiglia e grande aiuto nel lavoro dei campi.

Soddo_1Le allego un elenco di nomi scritti in amarico e registrati nei libri della parrocchia, dai catechisti e comitati di Bughe Ghennet. Anche le firme che vedete da una parte, non sono sempre decifrabili, perché tanti non sanno scrivere.

Ma vi posso garantire che tutti, come da rapporto, hanno ricevuto il vostro regalo. Per le famiglie che hanno ricevuto le pecore, ne abbiamo consegnate due per ciascuna famiglia (maschio e femmina); in questo modo, chi vuole, può, piano piano fare crescere un piccolo gregge e tirare avanti la famiglia con la vendita periodica delle pecore e degli agnelli.

Abbiamo acquistato molti buoi per i contadini, per l’aratura dei campi, e anche mucche per le famiglie povere e con tanti figli. Animali utili per il latte, per gli anziani e per i piccoli. Anche tante famiglie venute in Vicariato a chiedere aiuto, sono state beneficate.

Soddo_2

Come avrei desiderato la vostra presenza alla consegna di questi animali a questa povera gente!!!! Poter assistere e vedere la gioia e la riconoscenza di questa mia gente, prima disperata, ma poi con il rinnovato sorriso sul volto, e la rinata speranza nel cuore.

Quanti anziani (sembravano patriarchi biblici) ho visto sollevare le loro callose mani e protendere le loro scarnite e stanche braccia al cielo in segno di riconoscenza e ringraziamento. Sono veramente scene indimenticabili. Con il vostro sostegno e aiuto sicuramente avete costretto tante famiglie, tanti papà e mamme, alla sera prima di andare a letto ed addormentarsi, a ringraziare il nostro Dio, che è provvidenza, e misericordia, in particolare per la Sua gente, la più misera, umile, ma anche la più buona e vicina al Suo Cuore.

Un grazie con tutto il cuore da parte mia e della mia gente. Sempre grato,

 Abba Marcello

Soddo_8 Soddo_5 Soddo_6 Soddo_firme Soddo_4

NB: il calendario etiope differisce dal nostro e il loro anno 2008 corrisponde al 2016.